Le tue vacanze nel regno delle Dolomiti!

Vacanze nelle
dolomiti

Santo Stefano di Cadore

Santo Stefano di Cadore, situato a 908 metri s.l.m., è il capoluogo del Comelico e da sempre è noto come centro per il commercio del legname. In questa località di montagna, che fino al secolo scorso vantava la presenza di numerosi mulini, troverete ancora oggi diverse botteghe di artigianato del legno e l'antica fiera di Ognissanti, che dal 1256 si tiene ogni anno e attira migliaia di visitatori.

A Santo Stefano di Cadore, che è ubicato in una conca, dove il torrente Padola confluisce nel fiume Piave ed è incastonato tra i monti Tudaio, Crissin , Aiarnola e Popera, potrete visitare la pieve omonima, risalente al XIII secolo e che al suo interno ospita uno splendido altare in legno della scuola del Brustolan.

Tra le frazioni principali di Santo Stefano di Cadore troviamo:

  • Costalissoio

    Costalissoio si trova ai piedi del monte Zovo, a un'altitudine maggiore rispetto a Santo Stefano e gode di un panorama invidiabile su gran parte della valle. La chiesa della SS. Trinità risale al XV secolo, mentre il campanile fu realizzato nel 1860;

  • Casada

    Casada, che dista 3 km da Santo Stefano, ha una chiesa dedicata ai santi Lorenzo e Osvaldo del 1855;

  • Campolongo

    A Campolongo potrete ammirare la chiesa dei Santi Filippo e Giacomo edificata nel Trecento, ricostruita nel Settecento e rinnovata nel secolo scorso.