Le Dolomiti Ampezzane

Le Dolomiti Ampezzane sono una sezione delle Dolomiti appartenenti alla regione Veneto. Esse si estendono attorno a Cortina d’Ampezzo, delimitata dal passo Cimabanche, dal passo Col Sant’Angelo, dalla Forcella Grande, dalla Forcella Forada e dalla Forcella Bois.

Le Dolomiti Ampezzane si possono dividere in sei gruppi:

  • il gruppo delle Tofane, le montagne più maestose che sovrastano Cortina d’Ampezzo, si estende tra il passo Falzarego e la val di Fanes e vanta tre vette che superano i 3000 metri s.l.m.: le Tofane di Rozes, la Tofana di Mezzo e la Tofana di Dentro;
  • il gruppo del Nuvolau è la catena montuosa meno estesa delle Dolomiti e si trova nei comuni di Cortina d’Ampezzo e di San Vito di Cadore. Si contraddistingue per essere una catena montuosa con molte vette, tra le quali ricordiamo le principali che sono: il monte Averau, il monte Nuvolau, il Gusela del Nuvolau, il Coston d’Averau, il Sass de Stria e le Cinque Torri;
  • il gruppo Croda da Lago-Cernera è costituito dal monte o Lastoni di Formin, dal Spiz de Mondeval, dalla cima d’Ambrizzola, dal Becco di Mezzodì, dal monte Cernera e dalla Croda da Lago. Il nome di quest’ultima deriva dal bacino lacustre, Federa o da Lago, collocato ai piedi del versante orientale;
  • il gruppo Cristallo si trova, a forma di conchiglia, tra Cortina d’Ampezzo e il comune di Auronzo. E’ costituito dal sottogruppo del Popena, caratterizzato da una serie di vette via via digradanti verso il Lago di Misurina, e dal sottogruppo del Cristallo. Il monte Cristallo, con le piste di Mietres e del monte Faloria, fa parte del Dolomiti Superski;
  • il gruppo del Pomagagnon, ubicato tra Cortina d’Ampezzo e San Vito di Cadore, appare come la montagna più alta delle Dolomiti Ampezzane: in realtà è un inganno dei sensi dovuto alla sua vicinanza;
  • il gruppo del Sorapiss è uno dei gruppi principali delle Dolomiti Ampezzane e si estende tra Cortina d’Ampezzo e San Vito di Cadore. La catena montuosa, solcata dall’alta via n. 3 e dall’alta via n. 4, è costituita da un massiccio centrale che comprende la punta Sorapiss, la Croda Marcora e le Tre Sorelle, dal quale si staccano due speroni verso nord. La bellezza di questo gruppo montuoso ha ispirato la leggenda di Misurina, figlia del re Sorapiss, ripresa anche in una canzone di Claudio Baglioni.

Una parte delle Dolomiti Ampezzane è protetta dal parco naturale delle Dolomiti d’Ampezzo che comprende le catene montuose della Tofana, Fanes, Col Bechei, Croda Rossa d'Ampezzo e Cristallo. Il parco fu istituito nel 1990 ed è gestito dalla Comunanza delle Regole d’Ampezzo.

Nelle Dolomiti Ampezzane potrete visitare Cortina d’Ampezzo, una delle località sciistiche più rinomate delle Alpi e frequentata da persone dello spettacolo, che vanta un centro storico tradizionale con vie nelle quali si alternano boutique di lusso e alberghi principeschi.

Se decidete di trascorrere le vostre vacanze invernali nelle Dolomiti Ampezzane avrete a vostra disposizione quattro comprensori sciistici, che comprendono ulteriori ski aree. Una vasta scelta che comprende centinaia di km di piste ben innevate, immerse tra le cime più suggestive delle Dolomiti.

Durante l’estate nelle Dolomiti Ampezzane potrete praticare numerose attività all’aria aperta, come escursioni e gite in mountain bike o a cavallo. La sera vi attendono invece eventi culturali e spettacoli.

Le Dolomiti Ampezzane sono una zona straordinaria, che si caratterizza per le vette isolate che si stagliano all’orizzonte: un paesaggio superbo che ha incantato l’animo di molte persone e che nel corso dei secoli ha suggerito leggende affascinanti.

Cerca hotel

Check-in

Check-out

RICHIESTA HOTEL
NR°  
NR°  

News
  • A Natale le Dolomiti diventano ancora più magiche. Scoprite i mercatini di Natale che ravvivano paesini e città. Qualche esempio? Il mercatino sul Lago di Carezza, il "Magnifico" di Cavalese, quello austriaco di Lienz… non c'è che l'imbarazzo della scelta!
  • Una serata suggestiva che sposa l'astronomia e la buona cucina. Visitate il nuovo osservatorio e planetario al Col Drusciè e concedetevi una serata gourmet in alta quota – dove le stelle sono ancora più vicine