L’Alpe di Siusi e l’altipiano dello Sciliar

L’Alpe di Siusi, ubicata tra i 1680 metri di altitudine e i 2350 metri s.l.m., è l’altipiano più grande d’Europa e si estende su una superficie di 57 kmq, circondata dal gruppo del Sassolungo, dalle Alpi settentrionali, dal parco naturale Sciliar Catinaccio e dalle montagne omonime dell’area protetta. L’altipiano dello Sciliar si sviluppa a circa 1000 metri s.l.m. e annovera nel suo territorio i principali centri abitati della zona.

I paesi dell’Alpe di Siusi, sormontati dalle vette dello Sciliar e del Catinaccio, sono:

  • Castelrotto, una località che vanta origini molto antiche e presenta numerose attrattive culturali e artistiche da visitare, come chiese, castelli e il museo delle tradizioni contadine Tschötscherhof;
  • Siusi allo Sciliar, noto per le rovine di Castelvecchio, che furono la dimora di Oswald von Wolkenstein, e per la cabinovia che lo collega all’Alpe di Siusi;
  • Fiè allo Sciliar, famoso centro di villeggiatura già dal secolo scorso, vanta una posizione soleggiata e panoramica.

L’Alpe di Siusi e il suo omonimo comprensorio, inserito nel Dolomiti Superski, sono la meta ideale per le vostre vacanze invernali. Oltre a 60 km di piste da sci, troverete anche il King Laurin snowpark, e 80 km di tracciati per lo sci di fondo.

L’Alpe di Siusi, durante l’estate, vi offre l’opportunità di vivere all’aria aperta e di apprezzare la natura che vi circonda, tra escursioni, gite in mountain bike o a cavallo e voli in parapendio. In questa zona avrete a vostra disposizione il Running Park Alpe di Siusi, per allenarvi nella corsa insieme ad atleti professionisti, e il campo a 18 buche del Golf Club Castelrotto.

L’Alpe di Siusi e la varietà delle sue bellezze naturali, il fascino della sua storia, delle tradizioni, della sua arte, unite alle caratteristiche di ospitalità e cortesia dei suoi abitanti ne fanno un luogo di vacanze affermatosi oltre confine da più di cento anni.

Cerca hotel

Check-in

Check-out

RICHIESTA HOTEL
NR°  
NR°  

News
  • A Natale le Dolomiti diventano ancora più magiche. Scoprite i mercatini di Natale che ravvivano paesini e città. Qualche esempio? Il mercatino sul Lago di Carezza, il "Magnifico" di Cavalese, quello austriaco di Lienz… non c'è che l'imbarazzo della scelta!
  • Una serata suggestiva che sposa l'astronomia e la buona cucina. Visitate il nuovo osservatorio e planetario al Col Drusciè e concedetevi una serata gourmet in alta quota – dove le stelle sono ancora più vicine