Vacanze in Val di Fiemme

La val di Fiemme accoglie nel suo grembo quindici tipici paesi, ciascuno con precise e differenti caratteristiche. Numerose sono le montagne della val di Fiemme: tra queste sono da annoverare la catena del Lagorai, le Pale di San Martino e il gruppo del Rosengarten - Latemar, che richiamano da quasi due secoli turisti da tutto il mondo, che scelgono la val di Fiemme come meta per le proprie vacanze nelle Dolomiti, sia in estate sia in inverno.

I parchi naturali di Paneveggio e del monte Corno arricchiscono il magnifico e unico paesaggio della val di Fiemme, con oltre 20.000 ettari di boschi di abeti e larici, attraversati da oltre 200 chilometri di strade forestali, ideali da percorrere in mountain bike durante l'estate o a piedi con le ciaspole durante l'inverno. Degno di nota, l'abete rosso di risonanza della val di Fiemme, il cui legno veniva già utilizzato da Stradivari per i suoi inimitabili violini, oltre ad essere ancora oggi materiale prestigioso per la costruzione di tavole di risonanza per pianoforti e altri strumenti musicali.

Una vacanza in val di Fiemme vuol dire anche 105 km di piste per lo sci di fondo, 110 km di tracciati per praticare lo sci da discesa e lo snowboard, e hotel curati in ogni dettaglio. E ancora manifestazioni sportive - in particolare la Marcialonga, conosciuta in tutto il mondo - eventi culturali e musicali, itinerari enogastronomici, artigianato, musei, e un ricco patrimonio storico di architettura civile e religiosa.

Altrettanto interessanti gli affreschi che decorano le facciate delle caratteristiche abitazioni fiemmesi, per le quali sono stati ideati suggestivi percorsi storico-artistici nella vallata.

Cerca hotel

Check-in

Check-out

RICHIESTA HOTEL
NR°  
NR°  

News
  • A Natale le Dolomiti diventano ancora più magiche. Scoprite i mercatini di Natale che ravvivano paesini e città. Qualche esempio? Il mercatino sul Lago di Carezza, il "Magnifico" di Cavalese, quello austriaco di Lienz… non c'è che l'imbarazzo della scelta!
  • Una serata suggestiva che sposa l'astronomia e la buona cucina. Visitate il nuovo osservatorio e planetario al Col Drusciè e concedetevi una serata gourmet in alta quota – dove le stelle sono ancora più vicine