Le tue vacanze nel regno delle Dolomiti!

Vacanze nelle
dolomiti

Il santuario della Madonna dei Boscaioli in val di Fiemme

Il santuario della Madonna dei Boscaioli si trova all'entrata della val Cadino, sulla strada che conduce al passo Manghen ed è costituito da una cappella e da una grotta con le statue in legno della Madonna di Lourdes con Bernardette e di un taglialegna genuflesso in preghiera davanti alla Vergine.

La grotta fu preparata dal capo dei tagliaboschi Quirino Prada di Molina di Fiemme tra il 1911 e il 1913, per ottenere aiuto e sostegno dalla Madonna di Lourdes e per commemorare coloro che hanno perso la vita lavorando nei boschi della zona.

Le statue della Madonna di Lourdes e di Bernardette sono sculture di legno, dipinte, che provengono dalla val  Gardena. La statua del boscaiolo è stata realizzata da Aquilino Demarchi di Molina di Fiemme. La cappella fu edificata nel 1927 su progetto di Enrico Clauser di Cavalese e al suo interno trova spazio una statua della Vergine Maria, regalata dalla Magnifica Comunità di Fiemme e creata dallo scultore Giuseppe Iellico di Moena. La cappella è stata decorata da Giovanni Battista Daprà.