Le tue vacanze nel regno delle Dolomiti!

Vacanze nelle
dolomiti

La chiesa di San Giorgio in val di Fiemme

La chiesa di San Giorgio è stata edificata tra il 1850 e il 1856, sulla zona che sovrasta l'abitato di Castello di Fiemme e dove un tempo si ergeva il maniero degli Eppan. La torre campanaria, insolitamente accostata alla chiesa, è del 1907 e il portale maggiore di legno presenta incisioni di Tita Pederiva.

Nella chiesa di San Giorgio potrete ammirare numerosi dipinti, come le pale di scuola fiemmese collocate sugli altari laterali, la copia dell'Ultima Cena di Unterperger, la Cena di Emmaus del 1880, l'opera di Antonio Longo, che rappresenta Cristo e San Giorgio che parlano con gli apostoli, e i dipinti in semicerchio sulle navate di Massimo Diodato.

Nella chiesa di San Giorgio troverete anche un fonte battesimale in marmo del 1857, l'organo realizzato dai fratelli Rieger nel 1900 e una scultura di legno di Rudy Printh a sinistra dell'arco trionfale. In canonica sono preservati diversi dipinti e stendardi del Longo.