Le tue vacanze nel regno delle Dolomiti!

Vacanze nelle
dolomiti

Borca di Cadore

Borca di Cadore è un pittoresco paese delle Dolomiti Bellunesi, collocato nella zona in cui la valle si propaga ed è contornato dalla bellezza suggestiva del monte Pelmo e del monte Antelao.

Il nome del paese deriverebbe dal latino “bifurca”, cioè "biforcazione di strade",  e viene citato per la prima volta in un antico documento del 1331 nel quale è scritto che il paese donava alle monache del Cadore l'olio per i lumi di alcune chiese.

La chiesa di San Simone a Borca è citata nel 1570 e nel 1604, quando il patriarca di Aquileia  la visitò. Nel  1737, a causa di un'imponente frana, la chiesa fu quasi totalmente distrutta. All’interno dell’edificio religioso è conservato  l'organo del 1791, opera di Gaetano Callido.

In questa località potrete visitare il museo naturalistico Olimpia Perini, progettato dall’architetto Edoardo Gellner e che ospita anche la sede della pro loco. L’area espositiva conserva una collezione che comprende diverse specie d’insetti, viperidi, coleotteri, lepidotteri, uccelli e mammiferi, oltre a una sezione dedicata alle Dolomiti e alla loro geologia, che include una raccolta di minerali del luogo.