Le tue vacanze nel regno delle Dolomiti!

Vacanze nelle
dolomiti

Andalo e il suo lago a Fai della Paganella

Andalo, che si trova tra i 1000 e i 1100 metri s.l.m., fa parte del parco naturale Adamello Brenta e si estende su un altopiano racchiuso tra il gruppo del Brenta e la Paganella. Quest'ultima è una catena rocciosa, il cui versante occidentale, caratterizzato da un pendio boscoso, si staglia all'orizzonte di questo piccolo paese di montagna.

Andalo, che fu fondato in epoca medievale, in origine era costituito da 14 masi: questa peculiarità risulta visibile ancora oggi, nonostante i masi si siano quasi del tutto confusi con l'ambiente a causa della notevole espansione urbanistica del paese.

Dalla metà del XX secolo, Andalo ha vissuto un forte incremento turistico, che lo ha reso una località molto apprezzata per le vacanze, specialmente durante la stagione invernale, quando centinaia di persone si riversano sugli impianti di risalita per poter raggiungere le piste da sci.

Il lago di Andalo è un piccolo bacino lacustre di origine carsica, privo sia di emissari sia di immissari, che raggiunge la massima estensione in primavera, quando si sciolgono i ghiacci. In seguito, l'acqua eccedente si incanala nel rio Lambin, che poi si dirige verso il lago di Molveno. In estate è possibile fare il giro del lago a piedi o in bicicletta, mentre d'inverno potrete cimentarvi, lungo lo stesso percorso, con gli sci per il fondo.